martedì 13 dicembre 2011

Natale ...........

        Amo l'atmosfera natalizia, torno bambina e mi diverto a trasmetterla ai miei ometti. Come da tradizione il giorno dell'immacolata concezione armati di scatoloni di varia grandezza abbiamo invaso casa. Quest'anno però a prendere gli addobbi ci ha pensato il maritino ....  visto che io ho aperto le "danze" con il primo virus intestinale. 

          Poi con la felicità che invadeva casa abbiamo cominciato ad aprire il primo scatolone ............. quello che conteneva l'albero che ci accompagna da 7 anni e cioè dal primo natale che io e mio marito passiamo da coniugi.
Si conserva in buono stato però "caspita quanti pezzi" è stata l'esclamazione di Cris il mio ometto grande che ormai con i suoi 5 anni ti spiattella ogni suo pensiero così come gli viene ........ 
          posiziona la base  ...... che come si ripete puntualmente traballa. Appena comprato l'abero portato a casa per montarlo e track la base di metallo si spezza, per fortuna il mio papà ci ha messo un paio di punti di saldatura ed è tornata "quasi nuova" visto che pende un pochino ^__^.
            Si comincia ............... lettera G colore GIALLO, e via tutti i rami contrassegnati ............... prendi il ramo apri tutti i rametti e posiziona. Insomma ci vuole un pò di tempo prima di arrivare al giro della lettera A e alla punta finale, tanto ambita. Però è bello si canta .....si ride .... ci si prenota "quest'anno la metto io la punta mamma" ............  il piccoletto che tocca e ritocca ridendo e gironzolando senza capire cosa stia accadendo ma vede tutti felici percui è felice anche lui.
             Finalmente si passa alle luci ........... che ancora "le mette mamma che sono pericolose", nastri e .......... finalmente le palline. "wow sono bellissime" " ma tesoro sono quelle dell'anno scorso" "si ma non me le ricordavo" ........... beatà infanzia ^__^ li stupisci con un niente.
Tutti aggiungono palline, salti di gioia e il piccoletto che mette e toglie palline ............. per finire il tocco finale i pupazzetti delle sorprese degli ovetti ahahahaha "mamma sono natilizie..." come dire di no .....

              Ed ecco il risultato finale........................



L'angoletto dietro l'abero è dove Babbo natale lascia i suoi regali .... da noi arriva sempre in anticipo perchè "ma come fa a portarli a tutti lo stesso giorno?" e allora da qualche anno si anticipa qualche giro e ce li lascia con la raccomandazione di non aprire fino al giorno di Natale perchè se si accorge che li maneggiamo o addirittura apriamo un pochino torna a prenderli ahahaahah che mamma degenere, ma con CRis puoi stare tranquilla è diligente percui non ho problemi.
Quest'anno però Babbo Natale è in gran ritardo e forse è una gran fortuna visto la piccola peste.... purtroppo prima io e poi mio marito ..... con il virus .... non siamo ancora andati a prendere regali. Per di più ho il tavolo del salotto stracolmo di tegole che stò decorando percui non ho potuto finire di addobbare il resto della stanza ... sigh sigh con mio dispiacere.


Il nostro albero non trova pace, di tanto in tanto lo sento che mi chiama "aiutooo aiutooo" fruscii tra i rami e palline che rotolano a terra ............... ormai non mi giro nenanche mi basta un "LELEEEEEE"

E' attirato dall'albero, mette e toglie palline, le prende e ci gioca a calcio oppure mi ritrovo la cassa della legna piena di palline....... Ogni anno aggiungiamo qualche decoro nuovo ma se continuiamo così penso che l'anno prossimo avremo nuovi decori ^__^.
Un saluto a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i commenti che mi lasciate

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
10